Chi mi ha ucciso

Noi siamo il frutto della passione
come te, come un bambino tenuto per mano
camminiamo all’oscuro dell’orizzonte
dove finisce il mare, quanto è lontano.
Non dite mai la verità
ma le occasioni per dimostrare non mancano
forse è paura o genialità
un meccanismo che si innesca guardandomi da vicino.
Chi mi ha ucciso aveva occhi grandi
denti bianchi e baci come incendi
chi mi ha ucciso è un cacciatore
io Biancaneve a cui strappare il cuore.
Andiamo avanti pieni di rimpianti
come tutti i giorni sul calendario
per ogni data amanti supponenti
e lacrime da seminare su un diario.
Non posso dire il terrore che provo
quando incontro il tuo ricordo negli occhi
o forse è la realtà che mi viene incontro
urla insieme a me quando mi tocchi.
Chi mi ha ucciso ha perso l’amore
calpestato come un fragile fiore
chi mi ha ucciso non ha mai capito
che una volta davvero l’ho amato.

©Toni

Autore: tonycitylights

Da questo blog comincia il mio nuovo percorso di blogger qui su Wordpress. Sono Tony, qualche tempo prima unododici, ho abitato questa piattaforma per una decina d'anni fino a quando non ho deciso di smettere, un mese fa, ma la nostalgia è tanta e per ricominciare ho deciso di ripartire da zero. Chi vorrà essere ancora con me è il benvenuto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...